info@circoloistria.com   3295707255 | 040 310444   Lunedì – Venerdì 9:00 - 13:00 | 16:00 - 19:00

2003 Attività del Circolo

1. (22 gennaio) Conferenza su “La terza generazione degli Andati e dei Rimasti
efficace strumento di integrazione socio-economica nella prospettiva d’ingresso
della Slovenia e della Croazia nella U.E.”. Presso la sede dell’I.R.C.I. – Trieste.
2.
(26 febbraio) Nell’ambito del programma “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”
presentazione del volume “Infoibati. 1943-1945. I nomi, i luoghi, i testimoni, i
documenti” di Guido Rumici, a cura del giornalista Ezio Giuricin. Presso la Sala del
Consiglio comunale – Ronchi dei Legionari.
3.
(14 marzo) Nell’ambito del programma “Conoscersi al di qua e al di là dei confini” in
collaborazione con il Centro di Studi economici e sociali “Dialoghi Europei” e con il
Circolo Studi “Gaetano Salvemini” convegno su “Il riformismo italiano, l’U.E. e
l’O.N.U. alla prova della crisi irachena”, con la partecipazione dell’on.Valdo Spini,
Arnaldo Pittoni, Giorgio Rossetti, Livio Dorigo, Ivana Bartoletti, Franco Belci,
Caterina Dolcher, Stojan Spetič e Marino Vocci. Presso l’Hotel Excelsior – Trieste.
4.
(24 marzo) Nell’ambito del programma “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”,
conferenza sulle opere dello scrittore istriano Mario Schiavato, a cura della prof.ssa
Irene Visintini. Presso il Foyer del Teatro comunale – Monfalcone.
5.
(9 aprile) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei Confini”,
incontro con Franco Fornasaro e presentazione del volume “Phyta” con l’intervento
del prof. Livio Poldini dell’Università degli Studi di Trieste. Presso la sala di lettura
della Libreria Minerva.
6.
(27 aprile) Nell’ambito del progetto “Istria un osservatorio sconosciuto – Conoscere
l’ambiente e le tradizioni”, e nell’ambito della manifestazione “La sparisada”,
convegno su “Alimenti tradizionali istriani”, in collaborazione con l’Università di
Zagabria – Castelvenere d’Istria.
7.
(28 aprile) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea”, incontro
conferenza su”progetti per Mare-Carso” con l’intervento di marino Vocci – Villaggio
del Pescatore, Duino Aurisina.
8.
(19 maggio) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”,
incontro conferenza su “romano Farina – uno sguardo sull’Istria” e proiezione di
alcuni reportages del giornalista scomparso, con la partecipazione del giornalista di
Radio Capodistria Flavio Forlani. Presso il Circolo Aziendale delle Assicurazioni
Generali – Trieste.
9.
(21 maggio) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”, in
collaborazione della Biblioteca comunale di Muggia e con il patrocinio del comune
di Muggia, presentazioni dei volumi di Alexander Langer “Il viaggiatore leggero:
scritti 1961-1995” e “La scelta della convivenza”, con l’intervento di Alessandra
Zendron, presidente del Consiglio provinciale di Bolzano, del giornalista Franco Juri
e di Marino Vocci. Presso il centro culturale “G.Millo” – Muggia.

10.(29 maggio) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”, in
collaborazione con il Circolo ’91 e con il Gruppo dei Volontari di Duino Aurisina,
conferenza su “Dopo la guerra”, con la partecipazione di don Andrea Bellavite,
direttore di “Voce Isontina”, del dott. Luigi Dai notti, magistrato presso il tribunale di
Trieste e di Gianfranco Schiamone, responsabile servizi immigrazione del CIS –
Centro Italiano Solidarietà. Presso la Casa di Pietra “Igo Gruden” – Duino Aurisina.
11.
(19 giugno) Nell’ambito del progetto “Istria un osservatorio sconosciuto –
Conoscere l’ambiente e le tradizioni. Visite guidate alla scoperta delle attrazioni
naturali, storiche e culturali e riscoperta della cucina tradizionale legata ai sapori”,
escursione a Pola, Nesazio e Vale, con la guida della dott.ssa Mihoviliović, direttrice
del Museo di Pola.
12.
(6 agosto) Nell’ambito del progetto “Istria un osservatorio sconosciuto”, in
collaborazione con la Pro Loco di Ronchi dei Legionari, presentazione del
complesso “Le fisarmoniche istriane” di Villanova di Verteneglio. Ronchi dei
Legionari.
13.
(7 agosto) Nell’ambito del progetto ““Conoscersi al di qua e al di là dei confini” ,
partecipazione alle manifestazioni per la commemorazione delle vittime di
Vergarolla – Pola.
14.
(30 agosto) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea”, incontro
con la Giunta comunale di Cittanova d’Istria e conferenza su “Rapporti
transfrontalieri”, con la partecipazione del prof. Giuliano Orel dell’Università degli
studi di Trieste, Livio Dorigo, Marino Vocci e Renzo Nicolini – Cittanova d’Istria.
15.
(1-5 settembre) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea”, in
collaborazione con l’Università degli studi di Trieste e l’Azienda di promozione
turistica di Salvore, “Settimana di seminario sulla cultura marinara in Alto Adriatico”
per studenti sloveni, croati e italiani. Presso la sede del Dipartimento di Biologia
dell’Università di Trieste e presso la sede per il turismo di Salvore.
16.
(4-5 ottobre) Nell’ambito del progetto “Istria un osservatorio sconosciuto – Visite
guidate alla scoperta delle attrazioni naturali, storiche e culturali e riscoperta della
cucina tradizionale”, visita all’isola di Veglia con la partecipazione dello scrittore
Giacomo Scotti.
17.
(14 settembre) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea – diritti
fondamentali dei futuri cittadini europei”, in collaborazione con l’Associazione Carta
di Cividale, tavola rotonda sul tema “Le vie giovanili di dialogo, confronto e
collaborazione; ruolo delle minoranze linguistiche delle terze generazioni dei rimasti
e degli andatinel quadro di un’integrazione socio economica della futura
Euroregione dell’Alto Adriatico: ragioni storiche, filosofiche, scientifiche e socio
economiche”, con la partecipazione di Piero Marangon, Bruno Cesca e mons.
Guido Genero dell’Ass. Carta di Cividale, del prof. Giuliano Orel dell’Università degli
studi di Trieste e del dott. Livio Dorigo del Circolo Istria. Presso la sala del consiglio
provinciale – Gorizia.

18.(7 novembre) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”, in
collaborazione con il Circolo ’91, il Gruppo dei Volontari di Duino Aurisina, e Tenda
della Pace e dei Diritti di Monfalcone, conferenza su “Nei conflitti”, con la
partecipazione di don Andrea Bellavite, direttore di “Voce Isontina” e del dott.
Renzo Bon, psichiatra. Presso la Casa di Pietra “Igo Gruden” – Duino Aurisina.
19.
(25 novembre) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”,
in collaborazione con la Biblioteca comunale di Muggia, presentazione del volume
di Roberto Spazzali “…l’Italia chiamò – resistenza politica e militare italiana a
Trieste (1943-1947)”, con la partecipazione del prof. Fulvio Salimbeni dell’Università
degli studi di Udine. Presso il centro culturale “G.Millo” – Muggia.
20.
(6 dicembre) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea – diritti
fondamentali dei futuri cittadini europei”, in collaborazione con l’Associazione Carta
di Cividale, tavola rotonda sul tema “Integrazione socio economica della futura
Euroregione dell’Alto Adriatico”, con la partecipazione dei proff. Giorgio Tessarolo e
Giorgio Della Vedova dell’università degli studi di Udine, della dott.ssa Marta
Cosmina, del dott. Pierluigi Gallenti e del prof. Giuliano Orel dell’Università degli
studi di Trieste, del dott. Franco Fornasaro, di Bruno Cesca e Cesare Costantini
dell’Associazione Carta di Cividale, del prof. Dragan Bibula dell’Università degli
studi di Zagabria, del dott. Livio Dorigo del Circolo Istria. Presso il Salone della
musica – Grisignana d’Istria.
21.
(10 dicembre) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea – diritti
fondamentali dei futuri cittadini europei”, in collaborazione con l’Associazione Carta
di Cividale, tavola rotonda sul tema “Integrazione socio economica della futura
Euroregione dell’Alto Adriatico”, con la partecipazione della dott.ssa Marta
Cosmina, del dott. Pierluigi Gallenti e del prof. Giuliano Orel dell’Università degli
studi di Trieste, di Bruno Cesca e Lorenza Chicchio dell’Associazione Carta di
Cividale, del dott. Livio Dorigo e prof. Renzo Nicolini del Circolo Istria. Presso il
centro culturale “G.Millo” – Muggia.
22.
(13 dicembre) Nell’ambito del progetto “Il Circolo e l’integrazione europea – diritti
fondamentali dei futuri cittadini europei”, in collaborazione con l’Associazione Carta
di Cividale, tavola rotonda sul tema “Integrazione socio economica della futura
Euroregione dell’Alto Adriatico”, con la partecipazione del dott. Alberto Gasperini,
presidente dell’I.S.I.G. di Gorizia, della dott.ssa Marta Cosmina, del dott. Pierluigi
Gallenti e del prof. Giuliano Orel dell’Università degli studi di Trieste, del dott.
Franco Franco Fornasaro, Bruno Cesca e Lorenza Chicchio dell’Associazione
Carta di Cividale, del dott. Livio Dorigo e prof. Renzo Nicolini del Circolo Istria.
Presso l’Hotel Excelsior – Trieste.
23.
(18 dicembre) Nell’ambito del progetto “Conoscersi al di qua e al di là dei confini”,
incontro conferenza sul poeta gradese Biagio Marin, con lettura scenica di alcune
poesie tratte dalla raccolta “Elegie istriane” e proiezione di diapositive, a cura di
Tullio Svettini e Giorgio Marini. Presso la sede della Società Triestina della Vela –
Trieste.